Juliana Santacruz Herrera

Per Juliana Santacruz Herrera, l’asfalto è come una tela. Juliana Santacruz Herrera ha trovato un modo tutto suo, originale, sorprendente e coloratissimo, per riparare le buche che deturpano le nostre strade e al tempo stesso ottenere il risultato di evidenziarle e mandare un messaggio che non può passare inosservato. Il suo progetto si chiama Nid de poule e si incontra per le strade parigine, le cui crepe, buche e imperfezioni sono farcite di lavoro a maglia con fili di lana e cotone intrecciati, colorati e accostati per effetti cromatici che saltano immediatamente all’occhio.

I fili colorati vengono lavorati a maglia da Juliana oppure arrotolati su se stessi a mano per formare delle corde in cotone che vengono in seguito unite le une alle altre per formare degli scampoli di tessuto di dimensioni perfettamente adatte alle buche o alle crepe che dovranno andare a ricoprire. La Herrera ha deciso di scegliere l’asfalto, per trasformarlo in una tela sulla quale trasferire i propri lavori artistici, ravvivandone il grigiore e rendendosi utile a cittadini e turisti in visita a Parigi.

hytjufeegeefeffeefeef56u5634thy

Photo from https:[email protected]/