Evol

Evol è un artista tedesco che trasforma in fantomatiche città pezzi di cartone, centraline elettriche abbandonate, monconi di cemento in giro per le strade e tanto altro, riciclando a modo suo quello che viene considerato “scarto urbano”. L’artista crea palazzi in miniatura e scorci urbani costruendo periferie nelle periferie grazie all’uso di stencil e bombolette spray.

Lo scopo dello street artist è rendere gradevoli e interessanti posti o anche semplicemente oggetti che resterebbero anonimi se abbandonati a sé stessi.

Le opere che Evol realizza, soprattutto quelle di cartone, sembrano avere in sé quel senso di precarietà che normalmente si associa alla periferia urbana, infatti il realismo con cui queste opere vengono compiute è impressionante.

 

text from http://www.architetturaecosostenibile.it/green-life/curiosita-ecosostenibili/citta-miniatura-street-art-015/